2022 21 – 28 agosto Oxford

giochi europei dializzati e trapiantati


home

Chi siamo

Iscrizione

Come sostenerci e 5 X mille

Contatti

FAQ

 

chiudi finestra

 


pagina in aggiornamento

 

 

L'emergenza Covid non è ancora terminata, ma la voglia di andare avanti è tanta e dopo lo stop imposto, ultimi giochi Europei Cagliari 2018 e Giochi mondiali trapiantati Newcastle del 2019 si riparte da Oxford.

Nel frattempo Forum Sport Italia, nel rispetto delle normative in corso, si è evoluto in Transplant sport Italia.

Bello il logo in bianco e blu, con le due persone che si sovrappongono che simboleggiano il dono, il donatore con il ricevente, con l'incipit a doppia lettura che possiamo spiegare con:

 

Tu "allenati a rinascere"

Noi siamo "allenati a rinascere"

 

Transplant sport Italia con il Presidente Andrea Vecchi ha organizzato la nazionale italiana, in quanto referente per i giochi europei, 29 atleti trapiantati e dializzati provenienti da tutta Italia onoreranno i colori della nostra bandiera ai giochi europei. Un progetto dell’ETDSC European Transplant and Dialysis Sports Championships, guidato dalla Presidente Judit Berente.

5 gli atleti del Lazio, oltre ad Arduino Giorgi, De Rossi Daniela, Carlo Alberto Cecconi, Covaliu Riccardo, Roa Ludovico Maria, tutti tornano a casa con medaglie vinte

"Lo Sport migliora lo stato psico-fisico e salvaguarda il bene prezioso e sacro dell’organo, derivato dal DONO. Questo è l’aspetto fondamentale e caratterizzante di Transplant Sport Italia e dei suoi atleti che ambiscono a un riconoscimento da parte del Comitato Olimpico Nazionale, e rientrare così tra le Associazioni Benemerite".

Parole sentite pronunciate da Andrea Vecchi, Presidente di Transplant Sport Italia, durante la conferenza stampa di presentazione del 5 agosto ad Ancona. Riuscire a ottenere questo riconoscimento da parte del CONI sarebbe un traguardo molto importante per l'associazione ma soprattutto per i nostri atleti.

Circa 400 atleti dializzati e trapiantati di organo e midollo, provenienti da 25 paesi, di questi 29 italiani, 5 della Regione Lazio, che si cimentano in 28 discipline sportive. Sono questi i numeri dei giochi europei dializzati e trapiantati di Oxford.

E' stata una settimana ricca di eventi raccontati quasi in diretta con i canali sociali, una settimana di rinascita della vita grazie al gesto di un donatore, verso una persona malata grave.

IL MEDAGLIERE FINALE vede l’Italia al 7 posto con 8 medaglie d'oro, 5 d’argento e 5 di bronzo.

 

 

Per l'associazione ha partecipato Arduino Giorgi 65 anni trapiantato di rene da San Cesareo (RM) che ha gareggiato:

il 23 agosto Mini maratona, Nonostante l'ottima prestazione di Arduino ieri alla mini maratona non ha vinto la medaglia, in quanto per un cambio di regolamento hanno fatto correre tutte le categorie, ma hanno premiato solo la categoria 50 59 anni.

il 25 agosto con la squadra di Calcio, Oggi la squadra di calcio a 6 con il nostro Arduino Giorgi ha vinto la medaglia di bronzo, battendo in finale la squadra inglese, che giocava in casa, per 1 a 0. La squadra oltre ad Arduino è formata da: Daniele Bortolato, Riccardo Covaliu, Nicholas Luccon, Giovanni Mossenta, Michele Quaratino, Ludovico Maria Rao, Andrea Remonti, Stefano Selva e Andrea Vanelli.

il 26 agosto Salto in lungo, Dopo il bronzo con la squadra di calcio a 6, il nostro Arduino Giorgi ha vinto oggi la medaglia d’argento nel salto in lungo.

il 27 agosto 5000 metri In un crescendo di suspense dopo il bronzo con la squadra di calcio a 6, l’argento nel salto in lungo oggi l’oro nei 5 km di marcia, secondo un inglese, terzo un tedesco. Dal 2012 Arduino Giorgi ha vinto in questa specialità tutte le edizioni dei mondiali e degli europei

Arduino Giorgi torna a casa con 3 medaglie meritate dimostrando come con il trapianto di rene si torna a vivere e quanto noi stessi dobbiamo essere i primi testimonial per le campagne di sensibilizzazione alla donazione degli organi.

 

le immagini che valgono più delle parole

 

in partenza dall'aeroporto di Ciampino Il Presidente Andrea Vecchi
 

Una parte della squadra il giorno dell'apertura

Arduino Giorgi la figurina ufficiale

 

la platea

Arduino Giorgi portabandiera con Marta Nizzo

 

gli italiani in platea

La nazionale di calcio a 6 medaglia di bronzo

 

argento nel salto in lungo

Arduino Giorgi impegnato nei 5000 metri di marcia

oro nei 5 km di marcia, secondo un atleta inglese, terzo un atleta tedesco.

Gran Galà di chiusura Presidente Judit Berente ringrazia la delegazione inglese

   
 

Foto dalla rete di Transplant Sport Italia, Andrea Vecchi, Pino Argiolas, Arduino Giorgi.

 

Prossimo appuntamento nella attesa di sapere dove si terranno gli europei nel 2024 è

dal 15 al 21 aprile 2023 a Perth (Australia) i XXIII World Transplant Games,

Come per le scorse edizioni l'Associazione Malati di Reni ha contribuito a coprire le spese che sono a carico degli atleti nostri soci

 



chiudi finestra