Le esenzioni per l'Insufficienza Renale e i trapianti

home Chi siamo Iscrizione

Come sostenerci e 5 X mille

Contatti FAQ  
chiudi finestra

torna alle domande più frequenti

 

Le esenzioni per la specialistica ambulatoriale, per l'Insufficienza Renale Cronica, i trapianti e le donazioni degli organi, la normativa nazionale e le integrazioni della Regione Lazio.

Le esenzioni per patologia, invalidità, reddito, ecc. sono compatibili tra di loro. Il titolare delle esenzioni può decidere quale utilizzare con maggior convenienza sia per le prestazioni sanitarie che per la farmaceutica.

Tutte le esenzioni per patologia sono pubblicate sul sito del Ministero della Salute.

 Con il decreto del Ministero della Salute 23 novembre 2012 "Definizione del periodo minimo di validità dell’attestato i esenzione dalla partecipazione al costo delle prestazioni sanitarie, rilasciato ai sensi del decreto 28 maggio 1999, n. 329." Alcune esenzioni per patologie sono state portate a tempo indeterminato. Ovvero, tutte le regioni devono adeguarsi alla norma nazionale man mano che scadono le esenzioni in vigore e vengono rinnovate.

Ministero della Salute 23 novembre 2012

 

La Regione Lazio lo ha recepito con il Decreto del Commissario ad Acta 6 febbraio 2014, n. U00025. Recepimento del Decreto del Ministero della Salute "Definizione del periodo minimo di validità dell'attestato di esenzione dalla partecipazione al costo delle prestazioni sanitarie, rilasciato ai sensi del decreto 28 maggio 1999, n. 329" del 23.11.2012. (GU n. 33 del 8.2.2013)

 

12/02/2014

CODICE

ESENZIONE

NORMATIVA LAZIO

NORMATIVA

NAZIONALE

PRESTAZIONI


CODICE 023 insufficienza renale cronica

Esenzione con scadenza illimitata

 

89.01 ANAMNESI E VALUTAZIONE, DEFINITE BREVI

Storia e valutazione abbreviata, Visita successiva alla prima

90.05.1 ALBUMINA [S/U/dU];

90.11.4 CALCIO TOTALE [S/U/dU]

90.13.3 CLORURO [S/U/dU];

 90.14.1 COLESTEROLO HDL

90.14.3 COLESTEROLO TOTALE;

90.16.4 CREATININA CLEARANCE

90.22.3 FERRITINA [P/(Sg)Er];

90.22.5 FERRO [S]

90.24.5 FOSFORO;

90.27.1 GLUCOSIO [S/P/U/dU/La]

90.32.5 MAGNESIO TOTALE [S/U/dU/(Sg)Er];

90.35.5 PARATORMONE (PTH) [S]

90.37.4 POTASSIO [S/U/dU/(Sg)Er];

90.38.4 PROTEINE (ELETTROFORESI DELLE) [S]

Incluso: Dosaggio Proteine totali

90.39.1 PROTEINE URINARIE (ELETTROFORESI DELLE)

Incluso: Dosaggio Proteine totali

90.40.4 SODIO [S/U/dU/(Sg)Er];

90.42.5 TRANSFERRINA [S]

90.43.2 TRIGLICERIDI; 90.43.5 URATO [S/U/dU]

90.44.1 UREA [S/P/U/dU];

90.44.3 URINE ESAME CHIMICO FISICO E MICROSCOPICO

90.62.2 EMOCROMO: Hb, GR, GB, HCT, PLT, IND. DERIV., F. L.
91.49.1 PRELIEVO DI SANGUE CAPILLARE;

91.49.2 PRELIEVO DI SANGUE VENOSO

89.65.1 EMOGASANALISI ARTERIOSA SISTEMICA Emogasanalisi di sangue capillare o arterioso

87.44.1 RADIOGRAFIA DEL TORACE DI ROUTINE, NAS

Radiografia standard del torace [Teleradiografia, Telecuore] (2 proiezioni)

89.52 ELETTROCARDIOGRAMMA

88.74.1 ECOGRAFIA DELL' ADDOME SUPERIORE

Incluso: Fegato e vie biliari, pancreas, milza, reni e surreni, retroperitoneo

Escluso: Ecografia dell'addome completo (88.76.1)

88.74.5 ECO(COLOR)DOPPLER DEI RENI E DEI SURRENI

45.13 ESOFAGOGASTRODUODENOSCOPIA [EGD]

Endoscopia dell' intestino tenue

Escluso: Endoscopia con biopsia (45.14-45.16)

CODICE 023 Insufficienza renale cronica con indicazione al trattamento dialitico

Esenzione con scadenza illimitata

 

alle prestazioni precedenti vanno aggiunte:

 

91.17.5 VIRUS EPATITE B (HBV) ANTICORPI HBcAg

91.18.2 VIRUS EPATITE B [HBV] ANTICORPI HBeAg

91.18.3 VIRUS EPATITE B (HBV) ANTICORPI HBsAg

91.18.4 VIRUS EPATITE B [HBV] ANTIGENE HBeAg

91.18.5 VIRUS EPATITE B (HBV) ANTIGENE HBsAg

91.19.2 VIRUS EPATITE B [HBV] DNA-POLIMERASI

91.19.3 VIRUS EPATITE C [HCV] ANALISI QUALITATIVA DI HCV RNA

91.19.5 VIRUS EPATITE C (HCV) ANTICORPI

91.20.1 VIRUS EPATITE C [HCV] IMMUNOBLOTTING (Saggio di conferma)

91.20.3 VIRUS EPATITE DELTA [HDV] ANTICORPI

91.20.5 VIRUS EPATITE DELTA [HDV] ANTIGENE HDVAg

CODICE 023 insufficienza renale cronica in trattamento dialitico

Esenzione con scadenza illimitata

 

LE PRESTAZIONI SANITARIE APPROPRIATE PER IL MONITORAGGIO DELLE PATOLOGIE DI CUI SONO AFFETTI E DELLE LORO COMPLICANZE, PER LA RIABILITAZIONE E PER LA PREVENZIONE DEGLI ULTERIORI AGGRAVAMENTI

CODICE 031.403 ipertensione arteriosa - nefropatia ipertensiva

Esenzione con scadenza illimitata

 

Al fine del riconoscimento di esenzione per “ipertensione arteriosa”, deve essere certificata la presenza o meno del danno d’organo al fine della corretta attribuzione delle prestazioni correlate. Si definisce ipertensione arteriosa una pressione sistolica di 140 o più mm.hg e/o una pressione diastolica di 90 o più mm. hg in individui che non stanno assumendo farmaci antipertensiivi (Linee Guida 1999 OMS-ISH).

90.16.4 CREATININA CLEARANCE

90.37.4 POTASSIO [S/U/dU/(Sg)Er];

90.44.3 URINE ESAME CHIMICO FISICO E MICROSCOPICO

91.49.2 PRELIEVO DI SANGUE VENOSO

87.44.1 RADIOGRAFIA DEL TORACE DI ROUTINE, NAS

Radiografia standard del torace [Teleradiografia, Telecuore] (2 proiezioni)

89.52 ELETTROCARDIOGRAMMA

89.61.1 MONITORAGGIO CONTINUO (24 ore) DELLA PRESSIONE ARTERIOSA

95.09.1 ESAME DEL FUNDUS OCULI

In presenza di danno d'organo, in aggiunta:

89.01 ANAMNESI E VALUTAZIONE, DEFINITE BREVI

Storia e valutazione abbreviata, Visita successiva alla prima

90.14.1 COLESTEROLO HDL

90.14.3 COLESTEROLO TOTALE;

90.27.1 GLUCOSIO [S/P/U/dU/La]

90.40.4 SODIO [S/U/dU/(Sg)Er];

90.43.2 TRIGLICERIDI; 90.43.5 URATO [S/U/dU]

90.43.5 URATO (S/U/dU)

90.62.2 EMOCROMO: Hb, GR, GB, HCT, PLT, IND. DERIV., F. L.

90.65.1 FIBRINOGENO FUNZIONALE

88.72.1 ECOGRAFIA CARDIACA Ecocardiografia

89.50 ELETTROCARDIOGRAMMA DINAMICO Dispositivi analogici (Holter)

 

CODICE 050 paziente in attesa di trapianto iscritto in lista di attesa

Esenzione con scadenza fino al trapianto effettuato

Gli assistiti esenti dalla partecipazione al costo della spesa sanitaria, sono altresì esentati dalla partecipazione al costo delle prestazioni necessarie per l’inclusione nelle liste di attesa per il trapianto. Viene rilasciato il codice 050

LE PRESTAZIONI SANITARIE APPROPRIATE PER IL MONITORAGGIO DELLE PATOLOGIE DI CUI SONO AFFETTI E DELLE LORO COMPLICANZE, PER LA RIABILITAZIONE E PER LA PREVENZIONE DEGLI ULTERIORI AGGRAVAMENTI

CODICE 052

V42.0; V42.1; V42.6; V42.7; V42.8; V42.9

trapiantato d'organo

rene, cuore, polmone, fegato, pancreas, midollo.

Esenzione con scadenza illimitata

 

LE PRESTAZIONI SANITARIE APPROPRIATE PER IL MONITORAGGIO DELLE PATOLOGIE DI CUI SONO AFFETTI E DELLE LORO COMPLICANZE, PER LA RIABILITAZIONE E PER LA PREVENZIONE DEGLI ULTERIORI AGGRAVAMENTI

CODICE 053 trapianto di cornea

Esenzione con scadenza illimitata

 

LE PRESTAZIONI SANITARIE APPROPRIATE PER IL MONITORAGGIO DELLA LORO CONDIZIONE E PER LA PREVENZIONE DELLE EVENTUALI COMPLICANZE

CODICE T01

donatore d'organo vivente

Non è previsto il rilascio del tesserino di esenzione

Esenzione limitata alle prestazioni connesse alle attività di donazione e alle prestazioni finalizzate al controllo della funzionalità dell’organo residuo. Decreto Legislativo 29 aprile 1998, n. 124, Circolare 13 del 13 dicembre 2001

 

La regione Lazio ha esteso l'esenzione a tutte le prestazioni qualunque titolo prestate.


chiudi finestra