Dialisi: fare le scelte giuste per se stessi

Guida alla scelta della dialisi


home Chi siamo Iscrizione

Come sostenerci e 5 X mille

Contatti FAQ  
chiudi finestra
 

Titolo originale:

Dialysis: making the right choices for you.

The Dialysis Decision Aid Booklet.

Version updated in July 2015

Traduzione di Gianna D'Adamo

 

   
scarica la guida gratuitamente in formato PDF cliccando sulla icona della copertina

Fornire informazioni ad una persona che si accinge ad iniziare la dialisi non è facile, neanche per chi la malattia renale l’ha vissuta in ogni sua fase, ma proprio dall'esperienza si impara che le persone possono fare scelte consapevoli e tempestive solo se correttamente informate.

Il percorso informativo/educativo vede protagonisti da un lato gli operatori sanitari - in particolare il medico di medicina generale e il nefrologo - e dall'altro la persona malata e/o i suoi cari. Le associazioni dei pazienti possono essere uno degli attori che collaborano a questo percorso con l'obiettivo di migliorare la qualità della vita dei nefropatici.

L'Associazione Malati di Reni, da vent'anni a disposizione di tutti per dare informazioni e condividere esperienze di vita con la malattia renale, ha chiesto e ottenuto l'autorizzazione di Kidney Research UK a tradurre in italiano questo opuscolo che è proposto ai nefrologi e alle persone malate di reni come strumento per facilitare la comunicazione e la comprensione dell'evoluzione della malattia e dei suoi possibili trattamenti.

L'opuscolo è stato prodotto con metodo rigoroso da un gruppo di ricercatori ed esperti con medici, infermieri e pazienti ed è raccomandato da molte organizzazioni del settore.

presenta in maniera semplice la malattia renale cronica, la sua evoluzione e la sequenza delle possibili opzioni di terapia.

La traduzione in italiano è della dr.ssa Gianna D'Adamo, nefrologa e volontaria dell'Associazione, ed è stata approvata da Kidney Research UK a garanzia della fedeltà al testo originale. Le poche "Note del traduttore" aggiungono informazioni relative alla realtà italiana.

E' d'obbligo precisare che l'Associazione Malati di Reni non è responsabile per qualunque conseguenza derivante dall'applicazione delle informazioni contenute nell'opuscolo ed esorta il lettore a chiedere chiarimenti ed ulteriori informazioni ai propri curanti.

Buona lettura

Roberto Costanzi

Segretario Generale

Associazione Malati di Reni

 

scarica la guida gratuitamente in formato PDF cliccando sulla icona della copertina

 


chiudi finestra